27 Maggio 2019
percorso: Home

PHOTOGALLERY 2016

La 2° edizione della Barro Sky Night porta ancora una volta il nome di Roberto Artusi. Il valsassinese non solo ha tagliato il traguardo per primo ma ha migliorato il record di gara concludendo in 1h52´33´´. Al via subito in vantaggio il trio Andrea Rota, Davide Invernizzi e Andrea Prandi, che dopo la prima salita ha abbandonato la gara per problemi fisici. Rota ha dato del filo da torcere ad Artusi fino alla fine, soprattutto nell´ultima discesa resa insidiosa dalla pioggia. il giovane galbiatese chiude secondo davanti a Davide Invernizzi. Per le donne bagarre tra Debora Benedetti, Martina Brambilla e Giuliana Arrigoni. Tra le novità la prima Baby Barro Run ospitata agli scavi del Monte Barro

Realizzazione siti web www.sitoper.it